Finto avvocato esercita dai domiciliari, arrestato a Rivarolo

Stava scontando gli arresti domiciliari a Rivarolo Canavese e al contempo si spacciava per avvocato. E' stato arrestato dai Carabinieri

Un cinquantaduenne residente a Rivarolo Canavese è stato arrestato dai Carabinieri perché esercitava la professione di avvocato senza avere il titolo per farlo.

L'uomo non solo non era iscritto ad alcun albo professionale, ma era agli arresti domiciliari per una vicenda di ricettazione. Per ordine del Tribunale di Sorveglianza di Vercelli è stata eseguita dai militari un'ordinanza di carcerazione, mentre è stata revocata la misura dei domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Piemonte verso la zona gialla e le regole per le festività natalizie: riepilogo

  • Tragedia in ospedale a Torino: paziente si uccide gettandosi dal quarto piano

  • Torino, da due anni viveva alla fermata del tram assieme ai suoi cinque cani: la municipale la salva

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento