Finto avvocato esercita dai domiciliari, arrestato a Rivarolo

Stava scontando gli arresti domiciliari a Rivarolo Canavese e al contempo si spacciava per avvocato. E' stato arrestato dai Carabinieri

Un cinquantaduenne residente a Rivarolo Canavese è stato arrestato dai Carabinieri perché esercitava la professione di avvocato senza avere il titolo per farlo.

L'uomo non solo non era iscritto ad alcun albo professionale, ma era agli arresti domiciliari per una vicenda di ricettazione. Per ordine del Tribunale di Sorveglianza di Vercelli è stata eseguita dai militari un'ordinanza di carcerazione, mentre è stata revocata la misura dei domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento