menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si fingono carabinieri per truffare un'anziana, arrestati

I due truffatori provenivano da un campo rom di Torino. I carabinieri li hanno arrestati dopo essere stati avvertiti da una vicina della vittima

Si fingono carabinieri in borghese per truffare un'anziana, ma vengono arrestati dai carabinieri (quelli veri). Il fatto è accaduto a Nichelino: i due truffatori, con la scusa di essere agenti in borghese, erano riusciti ad entrare nell'abitazione di una pensionata di 85 anni. La loro presenza, però, non era passata inosservata: la vicina di casa si è insospettita e ha dato l'allarme.

Così, i carabinieri della compagnia di Moncalieri hanno arrestato i due truffatori: si tratta di due nomadi di 24 e 35 anni provenienti da un campo rom di Torino, intercettati sotto casa dell'anziana dai militari e arrestati per tentato furto aggravato. La coppia potrebbe essere responsabile di altri raggiri simili ai danni di persone anziane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento