menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'approccio della donna nella fotografia pubblicata da Voce Pinerolese

L'approccio della donna nella fotografia pubblicata da Voce Pinerolese

“Vuoi fare l’amore con me per 15 euro?”, però è tutto un tranello per derubarlo

Carine, gentili, ma soprattutto malintenzionate. Un giornalista della Voce Pinerolese ha immortalato un tentativo di trappola messa in scena da due ragazze a Pinerolo. Il loro obiettivo era quello di svaligiare la casa della vittima

Si fingono escort a basso costo in cerca di clienti, ma in realtà sono truffatrici e ladre in cerca di vittime perlopiù anziane a cui svaligiare casa nella migliore delle ipotesi, o portare via soldi, portafogli, cellulari e orologi nel caso peggiore.

Belle, giovani e forse irresistibili. Agiscono sempre nello stesso modo: si avvicinano a chi vedono solo, magari intento a prendere un caffè al tavolino di un bar, e si propongono. “Facciamo l’amore? Ti faccio solo 15 euro”, la frase tipica con cui ‘rompono il ghiaccio’ e attirano l’attenzione della vittima scelta. Poi a seconda della risposta prosegue anche il loro copione. Se viene detto loro “sì” allora si preparando a svaligiare casa se portate nell’appartamento, oppure, se viene scelto un luogo appartato, si mettono a gridare frasi come “vecchio porco” e per tacere chiedono soldi e oggetti preziosi in cambio. Se invece alla proposta viene detto di “no” ne approfittano per sfilare l’orologio o il portafogli in quei pochi attimi di contatto.

Un reporter del giornale Voce Pinerolese ha assistito in diretta a una di questa avance-trappola e ha fotografato la finta ragazza interessata all’uomo, sia la complice sullo sfondo. La vittima in questo caso era un uomo che ha rifiutato la prestazione sessuale a 15 euro e, come si vede dalle fotografie, la donna cerca un contatto fisico con il suo polso dove c’era un orologio Rolex che alla fine, però, non è riuscita a intascarsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento