menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caldo addio, arriva l'anticiclone Circe e porta pioggia e temporali

Già a partire dal pomeriggio di venerdì il tempo comincerà a farsi particolarmente perturbato. Sono attesi rovesci temporaleschi in particolare nella giornata di domenica

Caronte, l'anticiclone africano che ci ha fatto letteralmente bollire nelle ultime settimane, ha i minuti contati. Da venerdì pomeriggio infatti, l'arrivo di una perturbazione atlantica porterà una maggiore instabilità e una rilevante diminuzione delle temperature.

I metereologi l'hanno chiamato Circe, un vortice fresco che dal Nord Europa farà peggiorare il tempo nel corso del week end. Come avviene in questi casi, l'aria fresca che incontrerà quella caldissima esistente creerà un mix micidiale per la formazione di temporali violenti, grandinate massicce e possibili trombe d'aria. Già la scosa notte, in particolare la zona del pinerolese, è stata interessata da un forte acquazzone, abbattutosi poco dopo le 23, che non ha tuttavia provocato danni importanti.

Il fine settimana sarà, pertanto, interessato da un clima piuttosto perturbato con i rovesci temporaleschi che la faranno da padrone: le temperature dovrebbero inizialmente diminuire di qualche grado, con un'attenuazione più consistente a partire dalla serata di domenica.

L'ondata di caldo prolungato che ha interessato l'Italia in questo mese di luglio resterà comunque negli annali, accompagnata dai numerosi danni che le temperature torride hanno comportato: siccità, aumento dei decessi fra gli anziani, incendi e disagi creati dall'afa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento