menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malattia e morte visti con gli occhi di un 30enne: l'Eternit diventa un film

Il film sulla vicenda Eternit si chiamerà "Un posto sicuro" e sarà girato nei primi mesi del 2015 a Casale Monferrato. La vicenda Eternit sarà ripercorsa attraverso Luca, un ragazzo senza più sogni, che vede il padre ammalarsi all'improvviso

Eternit, una parola che per centinaia di persone nel monferrato è diventata un incubo negli ultimi anni. Una parola che si associa, purtroppo, a "morte" e "malattia". Ma non solo: in mente viene anche l'infinito processo giudiziario svoltosi all'interno delle aule del tribunale di Torino, quello che ha dato sì alcune condanne, ma allo stesso tempo ha dichiarato prescritto il reato di disastro ambientale a Casale, un territorio segnato dalle vicende Eternit.

Il dolore è talmente forte che Francesco Ghiaccio, sceneggiatore e drammaturgo, ha deciso di raccontare tutta la vicenda e l'atmosfera casalese in un film. Si intitolerà "Un posto sicuro" e si propone di analizzare la vicenda Eternit, vista prima come una risorsa lavorativa e poi come incubo. Il tutto sarà visto attraverso gli occhi di Luca, un trentenne senza più sogni che vive facendo l'animatore in feste di compleanno improvvisandosi clown. La sua vita viene sconvolta all'improvviso quando il padre si ammala gravemente in modo terminale a causa del mesotelioma. Il corso della malattia diventa un momento di forte confronto, di presa d'atto di una realtà irreversibile: il tutto con il canto corale di tutta Casale Monferrato, in fermento per l'avvicinarsi della sentenza del processo Eternit.

Il film ha ottenuto il patrocinio del Comune di Casale Monferrato e si avvale della collaboraizone con l'Associazione Familiari e Vittime dell'Amianto. Per le riprese del film, che dureranno 5 settimane a partire dall'inizio del 2015, le produzioni Indiana Production e La Piccola Società cercano 600 figuranti di età compresa tra i 18 e gli 80 anni. I casting, per chi fosse interessato, si svolgeranno venerdì e sabato all'Auditorium Santa Chiara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento