Cronaca

Figli che uccidono i genitori: i delitti entrati nella storia della cronaca nera piemontese

Mamme e papà uccisi dai figli: un macabro filo nero che parte dall'ultimo caso della coppia originaria di Torino e massacrata a Ferrara, passa per Erika e Omar e arriva ad un delitto del 1975

Immagine di repertorio

coniugi vincelli-2

Genitori uccisi, massacrati dai loro stessi figli. Il duplice omicidio di Pontelangorino, in provincia di Ferrara, è solo l'ultimo macabro caso. Salvatore Vincelli, 59 anni di Moncalieri, e la moglie Nunzia Di Gianni di 45 di Venaria, sono stati uccisi dall'amico del figlio, con la sua complicità, forse con la promessa di un pagamento di mille euro.  
Non è la prima volta che leggiamo di figli che uccidono i genitori. Una lunga scia di sangue, come riporta l'Agi: negli ultimi quarant'anni in Italia si contano almeno dieci casi. Tre solo in Piemonte. Dopo il duplice omicidio di Pontelangorino dei coniugi Vincelli massacrati a colpi di ascia dai due adolescenti, in Piemonte è nitido il ricordo dei fatti di Novi Ligure con protagonisti Erika e Omar, i due fidanzatini.

  
FIGLI CHE UCCIDONO I GENITORI: CLICCA SU CONTINUA>>>

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Figli che uccidono i genitori: i delitti entrati nella storia della cronaca nera piemontese

TorinoToday è in caricamento