menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La spiaggia di Buggerru

La spiaggia di Buggerru

Fanno il bagno con la bandiera rossa, fidanzati torinesi rischiano di morire

Salvataggio dei bagnini a Buggerru (Sud Sardegna). Lei ha sbattuto la testa contro uno scoglio, ora è in ospedale

Due giovani torinesi in vacanza a Buggerru, nella provincia del Sud Sardegna (la ex Carbonia-Iglesias), hanno rischiato di morire facendo il bagno col mare mosso.

L'incidente è avvenuto nelle acque di Cala Domestica, dove il bagnino aveva fatto esporre la bandiera rossa.

Nonostante questo, il ragazzo si è avventurato in mare e, sentendosi in difficoltà, ha chiesto aiuto alla fidanzata, che è di origini sarde.

Come quest'ultima è entrata in acqua, un'onda l'ha colpita e l'ha scaraventata contro uno scoglio, contro cui ha battuto la testa.

A quel punto sono intervenuti i bagnini e altre persone che hanno messo in salvo la coppia.

La donna, più grave tra i due per l'urto subito, è stata trasportata in ambulanza all'ospedale Cto di Iglesias.

Le loro condizioni comunque non sono preoccupanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento