Cronaca Rivalta di Torino

Rivalta, lo stabilimento Fiat diventa un centro logistico Mopar

Distribuirà accessori e ricambi sul mercato mondiale

Lo stabilimento storico della Fiat di Rivalta accoglierà un magazzino innovativo. Si tratta di un grande centro globale di distribuzione di Mopar, il marchio dedicato ad assistenza, ricambi e supporto al cliente per i veicoli FCA, al servizio di Europa, Medio Oriente, Africa e altri mercati mondiali che verrà allestito entro il 2020. Un brand che continua a investire per soddisfare la crescente domanda in ambito internazionale. Il progetto trasformerà l'ex fabbrica di produzione di veicoli di Rivalta - dove sono nati modelli quali la Dino, la Ritmo e la Bravo - in un magazzino innovativo, improntato a criteri di efficienza energetica e sostenibilità ambientale per lo stoccaggio e la distribuzione di accessori e ricambi.

Verranno utilizzati infatti pannelli fotovoltaici, materiali rispettosi dell'ambiente e sistemi di recupero dell'acqua piovana. Il nuovo centro, che nascerà sui 340mila metri quadrati di spazio a disposizione, supporterà oltre 5.000 destinazioni, riducendo i tempi di consegna a dealer e officine e migliorando della qualità di assistenza ai clienti. Gli uffici occuperanno 13mila metri quadrati di superficie e non mancheranno sala riunioni, caffetteria, ristorante e un ampio parcheggio. 
  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rivalta, lo stabilimento Fiat diventa un centro logistico Mopar

TorinoToday è in caricamento