Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Borgo Vittoria / Via Germagnano

Riconosce il suo furgone rubato, rinvenuto nel campo nomadi

Il Fiat Ducato aveva alcuni particolari che non sono sfuggiti al proprietario derubato. Gli agenti di Polizia municipale hanno constatato che la targa era stata modificata, così come il colore del portellone

All'interno del campo nomadi di via Germagnano, gli agenti di Polizia municipale hanno rinvenuto un Fiat Ducato rubato circa un mese fa. Il ritrovamento è stato reso possibile dallo stesso legittimo proprietario del veicolo che, dopo essere stato sorpassato in strada e dopo aver riconosciuto alcuni particolari del portellone come quelli del mezzo a lui rubato, ha chiesto l'intervento delle forze dell'ordine.

Il riconoscimento del Fiat Ducato è avvenuto in corso Vercelli, all'angolo con via Germagnano. Gli agenti della municipale hanno ispezionato il campo nomadi trovando un furgone come quello descritto dall'uomo.

I poliziotti hanno notato che i portelloni erano di un bianco diverso rispetto al resto della carrozzeria. Anche la targa era strana e infatti era stata sostituita, tanto che sotto di essa c'erano ancora alcune tracce di numeri e lettere della targa originale.

La "proprietaria" del mezzo, una nomadi di 39 anni, è stata denunciata per ricettazione e il Fiat Ducato sequestrato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riconosce il suo furgone rubato, rinvenuto nel campo nomadi

TorinoToday è in caricamento