Cronaca

Contro protesta a Nichelino: in mille sfilano per le strade cittadine

Dopo giorni di proteste da parte dei Forconi, a Nichelino sono scesi in piazza quelli che da lunedì erano stati a guardare. La contro manifestazione ha visto una grande partecipazione. "Diciamo 'no' alla violenza, non ci facciamo intimidire"

Oltre la città di Torino, anche la provincia negli ultimi giorni è stata fortemente al centro della protesta dei Forconi. Tra i comuni più "invasi" dai manifestanti c'è senza dubbio Nichelino. Nota è la vicenda che ha contrapposto da una parte il sindaco Giuseppe Catizone e dall'altra i dimostranti. A detta del primo cittadino questi ultimi lo avrebbe costretto a tre giorni di rifugio nel palazzo del Municipio a causa di un vero e proprio assedio nei suoi confronti. Questione che non sarebbe andata proprio così secondo il Movimento 5 Stelle di Nichelino.

Come è già successo nel capoluogo piemontese, anche i nichelinesi hanno voluto dare una risposta ai Forconi, facendo una contro manifestazione di protesta.

Un migliaio di persone nella serata di venerdì 13 dicembre è sceso in strada per una fiaccolata. All'iniziativa promossa da un gruppo di associazioni hanno partecipato parlamentari del Pd ed esponenti politici del centrosinistra piemontese, oltre a numerosi sindaci di paesi della provincia.

"Capiamo le angosce di chi sta attraversando un momento difficile e cercheremo si reagire - ha spiegato il sindaco Catizone -. Ma alla violenza opponiamo la bella prova democratica". Proprio la questione "violenza" è stata al centro della contro protesta. "Noi stiamo cercando di affrontare le problematiche sociali e di ascoltare il disagio. Ma diciamo anche 'no' alla violenza. E' stato dato un segnale forte: Nichelino non si fa intimidire".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contro protesta a Nichelino: in mille sfilano per le strade cittadine

TorinoToday è in caricamento