Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Madonna di Campagna / Corso Grosseto

Fiaccolata alle Vallette: ricollocata la targa dedicata alle vittime delle Foibe

Per iniziativa spontanea, con una raccolta fondi tra i torinesi, è stata apposta al centro del giardino una nuova targa commemorativa

Ieri sera centinaia di persone hanno partecipato alla fiaccolata di ieri sera organizzata a Torino in occasione del Giorno del Ricordo per commemorare le migliaia di Italiani uccisi nelle foibe in Istria, Fiume e Dalmazia: non casualmente il corteo si è concluso nel giardino recentemente intitolato alle Vittime delle foibe, paradossalmente escluso dalle celebrazioni istituzionali per l'evidente imbarazzo di un'Amministrazione comunale che ha rinunciato a rimediare al vandalismo teppistico dei nostalgici di Tito.

Per iniziativa spontanea, con una raccolta fondi tra i torinesi senza alcun contributo pubblico, è stata realizzata e apposta al centro del giardino una nuova targa commemorativa, al posto di quella distrutta e mai ricollocata dal Comune.

<Se hanno piegato l'Amministrazione Fassino non piegheranno quegli Italiani che hanno sempre combattuto per la verità storica, anche molti anni prima della legge istitutiva del Giorno del Ricordo. Ora speriamo almeno che il Comune vigili sul rispetto della nuova targa pagata dai privati> commentano Maurizio Marrone, Capogruppo Fdi-An in Comune di Torino, e Augusta Montaruli, Dirigente Nazionale Fdi-An, presenti all'iniziativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiaccolata alle Vallette: ricollocata la targa dedicata alle vittime delle Foibe

TorinoToday è in caricamento