rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca San Salvario / Piazza Madama Cristina

Festival del bagnet verd, la salsa originaria dei Savoia

Domenica a San Salvario l'appuntamento con il festival del bagnetto verde, specialità tipica torinese che ha origine a casa Savoia

Lo chiamano “re delle salse piemontesi”: un soprannome azzeccatissimo, visto che la sua invenzione si deve al cuoco di re Carlo Alberto. È il “bagnet verd” il protagonista del “Festival Internazionale” che si svolgerà domenica 25 settembre, dalle 10 alle 22, in piazza Madama Cristina.

In occasione del Salone del Gusto, l’appuntamento in piazza a San Salvario si rinnova per la 3ª edizione. Una sagra, una gara popolare e una festa che coinvolgerà 50 squadre provenienti da tutto il Piemonte, pronte a darsi “battaglia” a colpi di mezzaluna, prezzemolo, aglio e ricette segrete: in palio, il Gran Premio del miglior “Bagnet Vert”.

La ricetta originale del bagnet verd (ma anche del bagnet ros: entrambi ottimi sul bollito o semplicemente  sul pane) fu immortalata nell’Ottocento da Giovanni Vialardi, autore del libro “Cucina Borghese. Semplice ed Economica”, ma anche cuoco e pasticcere personale di Carlo Alberto di Savoia: “Nettate un pugno di prezzemolo e un po’ di aglio, pestateli nel mortaio con due rossi d’uovo sodi e quanto una noce di mollica di pane bagnata nell’aceto, passate il tutto al setaccio, allungatelo con olio ed aceto, aggiungete un po’ di sale, pepe, un pizzico di zucchero e formate così una salsa liscia e colante”.

Alla ricetta delle origini, molti aggiungono acciughe e/o capperi sotto sale, mentre non sempre viene utilizzato lo zucchero. La mollica di pane viene imbevuta di aceto, poi strizzata e messa in una ciotola. A parte si trita il prezzemolo e l’aglio unendo poi le acciughe dissalate, il tuorlo d’uovo ed eventualmente un po’ di peperoncino tritato. Infine si unisce il tutto con sale e olio di oliva fino a rendere la salsa fluida al punto giusto.

In alternativa, si può andare nella piazza del mercato di via Madama domenica 25 e gustare i bagnet verd dei partecipanti al festival.

(Fonte foto: pagina Facebook "Festival Internazionale del Bagnet Verd")

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festival del bagnet verd, la salsa originaria dei Savoia

TorinoToday è in caricamento