Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Centro

Diritti umani alla Festa della Repubblica Multietnica

In occasione della Festa della Repubblica Multietnica, Gioventù per i Diritti Umani, ha distribuito centinaia di opuscoli per informare i cittadini sui propri diritti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

In occasione della Festa della Repubblica Multietnica che si è tenuta il 2 giugno in piazza Vittorio, Gioventù per i Diritti Umani, in collaborazione con l'associazione AMECE , ha distribuito centinaia di opuscoli gratuiti per informare il pubblico sui propri diritti.

Il programma educativo prende le mosse dal lavoro filantropico svolto da L. Ron Hubbard e ha lo scopo di ampliare la consapevolezza dei singoli cittadini sui diritti e doveri che spettano loro per il solo fatto di essere al mondo. Questi diritti e doveri sono ben riassunti nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, ma tutt'oggi ignorati dalla maggior parte della cittadinanza e dalle stesse istituzioni che li hanno ratificati.

L'iniziativa si prefigge di divulgarli a un numero sempre maggiore di persone: la conoscenza contribuirà sicuramente ad evitare o risolvere innumerevoli violazioni e abusi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diritti umani alla Festa della Repubblica Multietnica

TorinoToday è in caricamento