Cronaca Centro / Piazza Castello

L'Esercito Italiano festeggia i suoi 150 anni in Piazza Castello

"Siamo orgogliosi che l'Esercito italiano festeggi a Torino il prossimo 4 maggio i suoi 150 anni di vita", dice il presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta

La festa dell'Esercito sarà ospitata in piazza Castello, il 4 maggio 2011, in onore del decreto che l'allora ministro Fanti firmò 150 anni fa nel palazzo oggi sede della prefettura: fu la nascita ufficiale dell'Esercito italiano.

Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, è giunto a Torino dove partecipa alla cerimonia per i 150 anni dalla fondazione dell'esercito italiano. Alla manifestazione in piazza Castello partecipano anche il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, e gli Alti rappresentanti dell'Esercito italiano. Fischi per il ministro della Difesa Ignazio La Russa, partiti non appena il responsabile della Difesa ha preso la parola dal palco di piazza Castello. La Russa ha immediatamente replicato ai contestatori: "Sono poveri, piccoli fischiatori di professione - ha detto - che non hanno nulla a che vedere con le divisioni partitiche". Qualche fischio diretto anche al presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota.

"Siamo orgogliosi che l’Esercito italiano festeggi a Torino  i suoi 150 anni di vita": il presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta, vicepresidente del Comitato Italia 150. E’ importante e giusto che l’Esercito italiano, uno dei maggiori simboli dell’unità nazionale, celebri i suoi 150 anni di storia nella prima capitale d’Italia" - ha sottolineato Saitta ricordando che nella prima decade di maggio a Torino con la festa dell’esercito, il raduno nazionale degli alpini e la partenza del Giro d’Italia vivremo un momento eccezionale.

Il generale Giuseppe Valotto ha ricordato il valore e l'importanza del lavoro dei militari: "L'esercito italiano rappresenta tutto il paese, con giovani, motivati, che provengono da ogni suo angolo". Valotto ha ricordato come "l'esercito italiano si sia molto evoluto negli ultimi anni e abbia tra i suoi uomini ufficiali e sottufficiali stimati in tutto il mondo per un'innata capacità di dialogo e rapporto con le popolazioni".
 

PROGRAMMA FESTA DELL'ESERCITO 4 MAGGIO 2011

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Esercito Italiano festeggia i suoi 150 anni in Piazza Castello

TorinoToday è in caricamento