Sì del parroco alla “Serata della Madonna”, ma alcuni fedeli protestano

A Rocca Canavese è scoppiato il caso per il manifesto che annuncia la festa finalizzata alla raccolta fondi per la chiesa

Una Madonna in versione moderna come a volte si è abituati a vedere la Monna Lisa, volendo anche in versione “pop”.

Il manifesto, irriverente, con la Madonna con occhiali da sole, cappello da marinaio e un disco di vinile tra le mani invita a partecipare alla festa di Rocca Canavese, anzi alla “Serata della Madonna (assunta in cielo)”.

L’affissione ha avuto il benestare del parroco eppure ha offeso alcuni fedeli che hanno chiamato la polizia municipale per far rimuovere il manifesto “blasfemo”, dallo slogan forse esagerato.

E' stato un gruppo di ragazzi ad organizzare la festa con musica dance nei locali della parrocchia con l’intento di raccogliere fondi per sistemare il pavimento della chiesa di Rocca Canavese, dedicata proprio alla Madonna.

E per farlo ha puntato anche sui manifesti che usano il linguaggio dei giovani, ma che sono stati rimossi per non urtare la sensibilità dei fedeli più conservatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Comunicativamente parlando gli organizzatori hanno colto nel segno e la festa sabato sera, 18 giugno, si terrà comunque.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

Torna su
TorinoToday è in caricamento