Cronaca Mirafiori Nord / Corso Orbassano

Corso Orbassano, festa rinviata tre volte, la Lega Nord insorge

I consiglieri della Lega Nord in Comune e in Circoscrizione Due contro il rinvio per la terza volta consecutiva della festa di via in corso Orbassano

Organizzare una festa di via e vedersela rinviare per tre volte. Accade in corso Orbassano, dove per la terza volta è stata annullata la festa di quartiere. Motivo? Prima ci si è messo contro il tempo (nel giorno programmato, pioveva), poi la Turin Marathon (e non si poteva organizzare una festa di via con i corridori che bloccavano mezza Torino); e adesso il mercato di Santa Rita, che ha chiesto di rimanere aperto nello stesso giorno. E ha avuto la meglio.

“Per la terza volta nel giro di poco tempo, all’organizzazione della Festa di Via di Corso Orbassano, tra Corso Sebastopoli e Piazza Pitagora,  vengono messi i bastoni tra le ruote. Prima il maltempo, poi la maratona ed ora i paventati problemi di viabilità legati alla concomitanza del vicino mercato di Santa Rita non hanno consentito e non consentiranno il regolare svolgimento della manifestazione. E’ scandaloso che il Comune non voglia concedere agli oltre settanta commercianti coinvolti nell’iniziativa la possibilità di lavorare”, spiegano Fabrizio Ricca, capogruppo della Lega Nord in Sala Rossa, e Adriano Furlan, capogruppo del Carroccio in II Circoscrizione, sull’ennesimo rinvio della festa.

“Non riusciamo a comprendere – concludono Ricca e Furlan - quali gravi disagi potrebbe subire la viabilità della zona, dato che in più di un’occasione manifestazioni simili non hanno paralizzato il traffico nonostante il mercato, e ci rivolgeremo all’assessore Lubatti per trovare una soluzione che permetta ad una delle Feste di Via più belle di Torino di prender vita”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Orbassano, festa rinviata tre volte, la Lega Nord insorge

TorinoToday è in caricamento