menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Gli agenti interrompono la festa illecita a Torino Centro, ma una delle multate li filma e mette il video su Instagram

Tutti multati, lei verrà denunciata

Una festa privata tra persone non conviventi, l'ennesima da quando ci sono le restrizioni per il contenimento del coronavirus, è stata interrotta dagli agenti delle volanti della polizia in un appartamento, solitamente adibito a bed & breakfast, del centro di Torino la notte di mercoledì 24 marzo 2021.

I poliziotti, intervenuti su segnalazione dei vicini di casa che si lamentavano per gli schiamazzi e i rumori provenienti dall'appartamento, hanno trovato all'interno due ragazze italiane residenti in città e tre ragazzi marocchini residenti in provincia di Milano, tutti di età compresa tra 20 e 27 anni. Per tutti è scattata la multa di 400 euro per violazione delle normative in vigore.

Mentre gli agenti stendevano i verbali, una delle ragazze li ha filmati pubblicando un video sul suo profilo Instagram in cui diceva che avrebbero strappato le multe e non le avrebbero pagate, il tutto allo scopo di fomentare la gogna mediatica contro di loro. Per questo la giovane verrà denunciata per diffamazione e forse anche per violazione dei dati personali, visto che i poliziotti sono stati ripresi in volto.

Continua a leggere su TorinoToday per essere aggiornato sulle notizie di Torino e provincia

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento