Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Ferrante Aporti, 141 ingressi nel 2013: il 74% sono stranieri

I dati sono stati resi noti oggi Maria Pia Brunato, la Garante per i diritti dei detenuti della Città di Torino

141 nuovi ingressi nel 2013, dei quali il 74% è composto da ragazzi stranieri (principalmente da Marocco, Senegal e Romania): questi i dati relativi ai detenuti del Ferrante Aporti, secondo i dati ufficiali del Centro per la Giustizia Minorile di Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Provincia di Massa Carrara e illustrati da Maria Pia Brunato, la Garante per i diritti dei detenuti della Città di Torino.

I reati prevalenti sono quelli contro il patrimonio, con 91 casi. I principali motivi di ingresso al Ferrante Aporti sono stati la custodia cautelare (5 italiani e 17 stranieri provenienti dal Centro di Prima Accoglienza), l’aggravamento di misura (2 italiani e 22 stranieri) e i trasferimenti da altri istituti (12 italiani e 25 stranieri).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrante Aporti, 141 ingressi nel 2013: il 74% sono stranieri

TorinoToday è in caricamento