rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Collegno / Strada Comunale Viassa

Omicidio del senzatetto a Collegno: fermato un connazionale della vittima

Verrà interrogato domani, ancora non chiaro il movente del delitto

Nicola Trajan, senzatetto romeno di 53 anni, è stato fermato nella giornata di oggi, venerdì 25 febbraio 2022, dai carabinieri della compagnia di Rivoli, in quanto ritenuto responsabile dell'omicidio di Andrei Danila, suo connazionale e coetaneo e anche lui senza tetto ucciso domenica 20 febbraio 2022 davanti alla sua baracca in strada comunale della Viassa, nella zona industriale di Collegno. Il fermo è avvenuto proprio da quelle parti, dove l'uomo era solito aggirarsi. Verrà interrogato domani dal pm Rossella Salvati, che coordina le indagini. Secondo l'autopsia sul corpo, Danila è stato ucciso dalle percosse subite, dopo avere subito un tentativo di strangolamento. Il movente del delitto ancora non è chiaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio del senzatetto a Collegno: fermato un connazionale della vittima

TorinoToday è in caricamento