menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz della polizia nel passante, fermati tre tossici nel cantiere abbandonato

Gli agenti li hanno perquisiti, poi li hanno lasciati andare. E il quartiere torna a chiedere di controllare l'area

Li hanno beccati grazie ad una segnalazione, mentre si stavano aggirando nel cantiere del passante ferroviario, all’altezza di via Valprato e corso Venezia. In quel cantiere abbandonato e preso di mira dai disperati.

Tre uomini sono stati fermati ieri pomeriggio dalla polizia. Stavano per uscire da quel vecchio cantiere diventato negli ultimi mesi un punto di ritrovo per sbandati. Gli agenti li hanno perquisiti, hanno controllato nei loro zaini. Ma poi li hanno lasciati andare.

Nel quartiere, intanto, monta la protesta. “Nessuna persona sana di mente entra lì dentro, non c’è motivo – rivela un residente, che dal balcone ha scattato due foto -. Uno si è tolto la maglietta, poi li ho visti armeggiare dietro una siepe”.

L’area, però, è piena di posti dove nascondersi. E altrettanto piena di punti dove entrare e fuggire. “Dopo le 18 c’è molto più movimento. E se continua così tra qualche mese sarà ancora peggio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lady Dybala si annoia all'ombra della Mole: "A Torino non c'è molto da fare"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento