Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Ragazzo raggiunto da un proiettile vagante: portato in ospedale, indagini in corso

Nel piazzale del centro Amazon

Il centro di distribuzione Amazon di Torrazza Piemonte

Un italiano di 20 anni residente a Torino è rimasto ferito in modo non grave da un proiettile vagante che lo ha colpito all'addome sabato 15 febbraio 2020 mentre si trovava nel parcheggio del centro di distribuzione di Amazon a Torrazza Piemonte. Si tratta di un dipendente di un'azienda fornitrice del colosso statunitense dell'e-commerce.

Il giovane è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Chivasso, dove è stato dimesso con una prognosi di tre giorni. Per fortuna il proiettile lo ha raggiunto soltanto di striscio.

Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Chivasso. Per ora è impossibile stabilire da dove sia partito il colpo. È comunque remota l'ipotesi che il bersaglio fosse proprio il ragazzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo raggiunto da un proiettile vagante: portato in ospedale, indagini in corso

TorinoToday è in caricamento