Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Giaveno

Cercatore di funghi scambiato per cinghiale, ferito da nove pallottole

L'uomo si è diretto all'ospedale Mauriziano con le sue sole forze. I carabinieri stanno cercando di rintracciare il cacciatore che è sparito nel nulla

E' stato scambiato per un cinghiale e si è beccato ben 9 proiettili da caccia. La vittima, un cercatore di funghi di 52 anni di Venaria, si è diretto da solo all'ospedale Mauriziano di Torino, senza avvisare i soccorsi.

L'episodio si è verificato nel pomeriggio di ieri nei boschi di Giaveno. La vittima era uscita di casa e si era diretta nelle campagne alla ricerca di funghi quando, improvvisamente è stata ferita da un cacciatore che, con molta probabilità, l'ha scambiata per un cinghiale.

L'uomo è stato colpito da 9 pallini da caccia. Senza chiamare i soccorsi, si è diretto, da solo, all'ospedale Mauriziano, dove è stato medicato e dimesso.

Ora è caccia al cacciatore: ad occuparsene i carabinieri di Rivoli che stanno cercando di identificare il responsabile dell'accaduto. Questo, sparito nel nulla, potrebbe anche non essersi accorto dell'incidente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercatore di funghi scambiato per cinghiale, ferito da nove pallottole

TorinoToday è in caricamento