Incidente in canoa, uomo sbatte violentemente la schiena

Sul posto sono intervenuti l'elisoccorso e gli uomini del soccorso alpino

L'operazione di recupero è stata complicata

Un uomo di 40 anni è rimasto ferito, sabato 15 aprile, nel pomeriggio, mentre percorreva il torrente Soana in , a Ingria. Il canoista è stato vittima di una brutta caduta dopo un salto su una roccia: l'impatto è stato talmente violento da impedire all'uomo di muoversi.

Per recuperarlo è dovuto intervenire l'elisoccorso di Borgosesia insieme alle squadre di terra del soccorso alpino. Il loro lavoro ha permesso il recupero del ferito nella zona impervia, reso ancora più complicato alla presenza dei cavi dell'alta tensione. L'uomo è stato portato al Cto dove gli è stato diagnosticato un trauma spinale. Le sue condizioni sono serie ma non è in pericolo di  vita. 

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Vuoi diventare una persona mattiniera? 6 consigli per un risveglio al top

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

Torna su
TorinoToday è in caricamento