Incidente in canoa, uomo sbatte violentemente la schiena

Sul posto sono intervenuti l'elisoccorso e gli uomini del soccorso alpino

L'operazione di recupero è stata complicata

Un uomo di 40 anni è rimasto ferito, sabato 15 aprile, nel pomeriggio, mentre percorreva il torrente Soana in , a Ingria. Il canoista è stato vittima di una brutta caduta dopo un salto su una roccia: l'impatto è stato talmente violento da impedire all'uomo di muoversi.

Per recuperarlo è dovuto intervenire l'elisoccorso di Borgosesia insieme alle squadre di terra del soccorso alpino. Il loro lavoro ha permesso il recupero del ferito nella zona impervia, reso ancora più complicato alla presenza dei cavi dell'alta tensione. L'uomo è stato portato al Cto dove gli è stato diagnosticato un trauma spinale. Le sue condizioni sono serie ma non è in pericolo di  vita. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scossa serale di terremoto: avvertita dalla popolazione, ma nessun danno

Torna su
TorinoToday è in caricamento