“Apri la porta o ti ammazziamo”, ma la proprietaria chiama i carabinieri

Un ladro arrestato, due fuggiti

Immagine di repertorio

Nel bel mezzo della mattinata di lunedì 27 novembre tre uomini hanno tentato di entrare, forzando la porta, in un’abitazione di Fenestrelle, Frazione Depot. Quando si sono resi conto che all’interno c’era la padrona di casa l’hanno minacciata di aprire altrimenti l’avrebbero uccisa.

La donna ha risposto che stava già chiamando i carabinieri e i ladri si sono dati alla fuga. La pattuglia della Stazione di Fenestrelle ha inseguito i tre uomini a bordo di una Tiguan sino a San Secondo, dove i tre fuggitivi hanno abbandonato la vettura e si sono dati alla fuga a piedi.

Nell’inseguimento uno solo di loro è stato catturato e condotto presso il carcere Lorusso Cutugno di Torino. Si tratta di un ragazzo di 30 anni residente a Torino. All’interno dell’autovettura sono stati trovati anche alcuni monili in oro risultati rubati.
 

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento