Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Favria / Piazza della Repubblica, 6

Favria: decapitata la bimba di polistirolo che serve a far rallentare vicino alla scuola

L'atto vandalico nella notte, ma il danno è già stato riparato dall'amministrazione comunale

La sagoma decapitata

Vandalizzate dopo meno di quindici giorni le sagome di polistirolo raffiguranti bambini con lo zainetto posizionate sulla strada provinciale 35 a Favria per rallentare le auto vicino alla scuola. Una di queste, raffigurante una bambina, è stata decapitata.

Il danno ora è stato riparato.

Le sagome dei bambini avevano fatto il giro del web quando, due settimane fa, erano state installate dall'amministrazione comunale in occasione dell'apertura dell'anno scolastico. Era l'ennesima iniziativa per fare rallentare le automobili insieme a mamme e nonni vigili, zona 30 e controlli della polizia municipale.

Qualcuno, evidentemente, non le ha apprezzate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Favria: decapitata la bimba di polistirolo che serve a far rallentare vicino alla scuola

TorinoToday è in caricamento