Cronaca Cit Turin / Via Giovanni Carlo Cavalli

Wagon Lits: scendono i lavoratori, convinti dal sindaco Fassino

C'è voluto il sindaco in persona per convincere i lavoratori della Wagon Lits a scendere dal grattacielo. Da due giorni, infatti, erano sul tetto della costruzione per chiedere un aiuto e non perdere il lavoro

Dopo l'ennesima notte passata sul tetto del grattacielo San Paolo in costruzione, i lavoratori della Wagon Lits hanno ricevuto questa mattina la visita del sindaco di Torino Piero Fassino. Il primo cittadino ha parlato con i manifestanti, convincendoli ad interrompere la loro protesta. "L'ad delle Fs Moretti, il ministro Passera e il viceministro Ciaccia - ha detto Fassino ai lavoratori - mi hanno confermato l'impegno dell'azienda a favorire la ricollocazione dei lavoratori della Wagon Lits".


"Ho chiesto ai lavoratori - racconta Fassino - di interrompere la loro protesta e di tornare alle loro famiglie e hanno accolto la mia richiesta. Resta, naturalmente l'impegno mio e degli altri sindaci che in questi giorni si sono interessati alla vicenda (di Bari, Bologna, Napoli e Milano, ndr) a continuare a seguire la vertenza fino alla sua positiva conclusione". (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wagon Lits: scendono i lavoratori, convinti dal sindaco Fassino

TorinoToday è in caricamento