Cronaca

Troppi incarichi ad tecnico dell'Asl, aperto un fascicolo

I magistrati del pool pubblica amministrazione hanno aperto un fascicolo senza indagati né ipotesi di reato; gli esposti arrivati sono anonimi ma non sono utilizzabili come fonte di prova

Alcuni esposti anonimi sono arrivati in procura su questioni che riguardano l'Asl 1 e, in particolare, sulla quantità di incarichi che il direttore generale dell'azienda sanitaria, Giovanna B., ha assegnato a un tecnico della prevenzione, Pasqualino S.

I magistrati del pool pubblica amministrazione hanno aperto un fascicolo senza indagati né ipotesi di reato; gli esposti anonimi, peraltro, non sono utilizzabili come fonte di prova, ma possono costituire la base per degli approfondimenti.

Nei giorni scorsi il sindacato medici Anaao aveva criticato gli affidamenti degli incarichi con una lettera inviata all'Assessorato alla Sanità e alla Prefettura. Il tecnico della prevenzione, oltre ad essere consigliere comunale del Pdl a Candiolo, collabora con i magistrati della procura di Torino. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi incarichi ad tecnico dell'Asl, aperto un fascicolo

TorinoToday è in caricamento