Cronaca

Crea falso account per vendicarsi del vicino. Rischia 6 mesi di carcere

Un uomo di quaranta anni di Torino ha creato un falso indirizzo di posta per vendicarsi di alcuni screzi avuti con il vicino. Ha pubblicato annunci su siti erotici, ordinato grosse partite d'olio e messo in vendita la casa

Un quarantenne di Torino rischia sei mesi di carcere per uno scherzo andato troppo oltre. A causa di alcuni screzi con il vicino di casa, un uomo ha creato un falso indirizzo di posta elettronica e lo ha utilizzato per mettere in vendita l'alloggio, per ordinare grosse partite d'olio e anche, come se già non bastasse, per mettere annunci erotici.


L'uomo è stato processato per molestie e sostituzione di persona e il pm ha chiesto i sei mesi di reclusione. I suoi "scherzi" hanno provocato al vicino e alla sua famiglia persecuzioni da parte di "venditori" e "clienti" da ottobre 2009 a marzo 2010.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crea falso account per vendicarsi del vicino. Rischia 6 mesi di carcere

TorinoToday è in caricamento