"I miei vicini stanno litigando furiosamente", ma sono solo le esultanze per il gol di Dybala

Condomino chiama i carabinieri

La Juventus dopo la vittoria di Londra

"Pronto carabinieri, aiuto! Il mio vicino di casa è fuori di testa. Litiga con la moglie e il figlio, grida e urla. Venite presto! Temo per la loro incolumità".

Quando nella serata di ieri, mercoledì 7 marzo 2018, i militari della stazione di Poirino hanno ricevuto questa chiamata hanno pensato che stesse succedendo, in un'abitazione del paese, qualcosa di veramente grave. Così si sono precipitati a vedere che cosa fosse accaduto.

Arrivati a destinazione, hanno suonato al campanello della famiglia segnalata dal vicino di casa. Hanno trovato festeggiamenti: la Juventus aveva appena passato il turno di Champions League contro il Tottenham.

"Noi litigare, ma dice davvero?", ha chiesto il padrone di casa, sfegatato supporter della formazione bianconera. "Quelle che sono state sentite erano le grida per il gol di Dybala!". Al carabiniere non è restato altro che spiegare che cosa fosse accaduto e tornare in caserma per raccontare l'accaduto ai superiori e ai colleghi.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Cade con la moto e sbatte la testa contro il marciapiedi, ragazzo morto

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

Torna su
TorinoToday è in caricamento