Lingotto: falso allarme bomba in via Chiala, nel pacco una batteria per auto

E' rientrato l'allarme per il pacco sospetto trovato questa mattina di fronte a un negozio di fornitura di energia elettrica. All'interno solo una batteria di una vettura

Non era un ordigno, ma una semplice scatola da cui fuoriuscivano dei fili elettrici. E’ rientrato l’allarme bomba che questa mattina aveva paralizzato via Chiala nel quartiere Lingotto. Davanti al civico numero 9 era stato rinvenuto il pacco subito segnalato alla polizia intervenuta sul posto insieme agli artificieri, i vigili del fuoco, il 118 e la polizia municipale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli artificieri hanno fatto brillare la scatola scoprendo che si trattava di una semplice batteria di un’autovettura. L’allarme è quindi rientrato intorno a mezzogiorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • La corsa al mare dei turisti torinesi finisce col litigio con i vicini, poi sono costretti a tornare a casa

  • Scontro tra moto e auto all'incrocio: militare dell'esercito morto sul colpo

  • Allarme all'ora di pranzo: auto dei carabinieri finisce contro un negozio

  • Coronavirus: il Piemonte in controtendenza con l'Italia, i contagi scendono ma di poco

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

Torna su
TorinoToday è in caricamento