Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca San Donato / Via Raffaele Piria, 4

Colpo grosso dei falsi tecnici del riscaldamento: cassaforte aperta con la fiamma ossidrica, bottino 100mila euro

Vittima una prof in pensione

Il condominio di via Piria 4, dove è avvenuta la truffa

Un'insegnante 75enne in pensione residente in via Piria 4 è stata truffata (o meglio quasi rapinata) in casa da due falsi tecnici del riscaldamento, che sono riusciti a farsi aprire la porta e, convincendola che ci fosse un pericolo, a tenerla lontano dalla stanza in cui aveva la cassaforte, che hanno poi aperto con la fiamma ossidrica.

L'episodio, su cui indagano i carabinieri della compagnia San Carlo, è avvenuto nel pomeriggio di lunedì 31 dicembre 2018.

Nella cassaforte erano contenuti gioielli, orologi, soldi, libri rari e altri ricordi per un ammontare di circa 100mila euro (circa la metà sono contanti). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo grosso dei falsi tecnici del riscaldamento: cassaforte aperta con la fiamma ossidrica, bottino 100mila euro

TorinoToday è in caricamento