Cronaca Campidoglio / Corso Lecce

Inseguimento in corso Lecce: fermato un pluripregiudicato

L'uomo è stato fermato dopo un inseguimento e una collutazione. Il motorino sul quale viaggiava era stato rubato

E' stato fermato per il più banale dei motivi: guidava il motorino senza casco. Ma quando, dopo un inseguimento, gli agenti della squadra volante lo hanno potuto fermare, scoprivano che l'uomo alla guida dello scooter era un pluripregiudicato, e che il motorino non era nemmeno suo, ma era stato rubato.

La vicenda si svolge in corso Lecce, presso via Medici. Notato il motorino, con a bordo due persone, una delle quali senza casco, gli agenti intimano l'alt, ottenendo come risposta un'accelerata del motorino, che si è dato alla fuga dopo alcune infrazioni al codice della strada.

Per inseguirlo, sono arrivate altre pattuglie, ma trovare il fuggitivo non è stato difficile, in quanto l'uomo è andato a sbattere contro un'auto parcheggiata. Nel tentativo di fuggire a piedi, è stato fermato da un agente che, dopo una collutazione, lo ha reso inoffensivo.

L'uomo veniva trovato in possesso di un coltello serramanico, mentre da alcuni accertamenti è emerso che lo scooter era stato rubato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento in corso Lecce: fermato un pluripregiudicato

TorinoToday è in caricamento