Cronaca

Expo 2015, non solo Milano: anche Torino sarà vera protagonista

Nel 2015 la distanza tra Pero, ai sobborghi di Milano, e Porta Susa, sarà coperta dai treni veloci in 31'. E tanti turisti ne approfitteranno per visitare Torino: ricco programma di iniziative

L' Expo del 2015 a Milano vedrà anche Torino protagonista, e in modo per nulla marginale. Aprirà per l'occasione un Museo Egizio completamente rinnovato e nel 2015, tra le altre cose, sono in programma celebrazioni molto sentite per i 200 anni della nascita di Giovanni Bosco, uno dei più celebri santi sociali. Torino si muove in anticipo per preparare un ricco carnet di iniziative legate all'Expo 2015.

"Il programma è in via di definizione - ha annunciato il sindaco Piero Fassino - e sarà gestito in collaborazione con la Provincia di Torino e la Regione Piemonte. L'Expo 2015 è una straordinaria occasione per la città di continuare a presentare la sua offerta culturale e la sua attrattività turistica che le ha permesso di conseguire risultati eccezionali per i 150 dell'unità d'Italia".

"Nel 2015 la distanza tra Pero, ai sobborghi di Milano, e la stazione di Torino Porta Susa, sarà coperta dai treni veloci in 31' - sottolinea l'assessore comunale ala Cultura Maurizio Braccialarghe - e Torino sarà meta per moltissimi turisti. Siamo all'opera per pianificare con gli operatori del settore le offerte turistiche e per le iniziative legate a uno dei temi dell'Expo, l'alimentazione".

Da metà luglio di quest'anno alla fine di agosto una vetrina di anticipazioni su Expo 2015 sarà allestita alle Ogr, sede delle tre mostre curate da Esperienza Italia per il 150/o anniversario dell'unità nazionale.

Fonte: Ansa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Expo 2015, non solo Milano: anche Torino sarà vera protagonista

TorinoToday è in caricamento