menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Torre Canavese: evade per giorni dai domiciliari, viene arrestata ma il giudice la rimette ai domiciliari

Rintracciata in stazione sotto effetto di droga

Una 21enne italiana di Oglianico ma domiciliata a Torre Canavese, sottoposta alla misura degli arresti domiciliari dopo una tentata rapina compiuta nel mese di ottobre 2020 a Torino, è stata arrestata dai carabinieri della stazione di Aglié nella serata di domenica 17 gennaio 2021 alla stazione ferroviaria di Rivarolo Canavese, dove era appena rientrata con un treno della linea Sfm1.

Ai militari, che l'hanno trovata sotto effetto di droga, ha raccontato che era andata a trovare un’amica nel comune di Volpiano. Secondo gli accertamenti eseguiti, aveva violato più volte gli arresti domiciliari negli ultimi giorni. Il giudice, però, ha deciso di rinnovare la misura degli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento