menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Referti medici per giustificare l'allontanamento da casa: in realtà andava a drogarsi

Arrestato per evasione

Un 30enne italiano di Osasio è stato arrestato dai carabinieri a fine novembre 2017 per evasione dalla detenzione domiciliare. Aveva ideato uno stratagemma per uscire e andare a rifornirsi di droga: passare a farsi visitare in ospedale per giustificare la sua assenza durante i controlli.

I militari, tuttavia, si sono insospettiti per la continua presentazione di referti medici, sospettando anche che c'entrasse qualcosa la droga, visto che lui era stato condannato a restare in casa proprio per reati connessi alla sua dipendenza.

Così lo hanno seguito e hanno visto che prima andava a procurarsi una dose e poi si recava in ospedale lamentando malesseri, in modo da uscire così con un referto medico di copertura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento