Cronaca Mirafiori Sud / Corso Unione Sovietica, 502

"Il basso fabbricato contiene Eternit". In corso Unione si attende la bonifica

Un vecchio edificio al fondo di corso Unione Sovietica conterebbe amianto; l'accusa di Morra (Lega): "Lo segnalavo da tempo". Il coordinatore: "I lavori partiranno presto"

“L’amianto si trova in quel fabbricato da anni, e non è ancora stato bonificato”. L’accusa arriva da Domenico Morra, capogruppo della Lega Nord in Circoscrizione Dieci, ed è riferito ad una struttura situata in corso Unione Sovietica 502; un vecchio basso fabbricato nel quale venivano demolite le automobili, luogo di lavoro di uno sfasciacarrozze. Un’area non accessibile perché cintata da un alto muro, ma che si trova esattamente di fronte agli edifici residenziali di via Cesare Pavese, luogo dove, oltretutto, si trova un mercato che è un po’ l’anima del quartiere.

Per il consigliere leghista, la presenza di materiale cancerogeno in corso Unione è molto pericolosa: “Le lastre di eternit col tempo si deteriorano, liberando un sempre maggiore numero di fibre che vengono inalate dai cittadini”, spiega il capogruppo del Carroccio. “Ma la proprietà ha richiesto una proroga dei lavori di bonifica. Trovo assurdo che un problema segnalato da oltre un anno, riguardante la salute dei cittadini, venga preso sottogamba dagli organismi chiamati in causa. La zona è densamente popolata, sede di un mercato rionale molto frequentato, e il rischio di contrarre malattie anche molto gravi è elevato. È inutile concentrarsi solo sui provvedimenti di blocco del traffico e ignorare delle vere e proprie bombe ecologiche in mezzo alle abitazioni”.

Insomma, anche se si trova circondato da vecchi edifici in rovina, il basso fabbricato fa paura. E Morra, che ha presentato un’interrogazione già nel 2011, chiede che la situazione venga messa al più presto sotto controllo. Del problema si è discusso anche nell’ultimo consiglio di Circoscrizione Dieci: a rispondere a Morra è stato il coordinatore al Verde Pubblico, Gianluigi De Martino: “Sono stati già fatti due sopralluoghi, ma la superficie interessata dall’amianto è molto vasta. Il nostro interessamento sulla materia è comunque fortissimo, e i procedimenti per la bonifica si stanno avviando”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il basso fabbricato contiene Eternit". In corso Unione si attende la bonifica

TorinoToday è in caricamento