menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

"O mi paghi o racconto di noi a tua moglie": l'ex amante gli porta via 10mila euro. Arrestata

Ricatto a un imprenditore

"Se non mi paghi racconto tutto di noi a tua moglie": dopo una relazione di due anni, conclusa evidentemente non bene, una 45enne italiana  di Torino, ex dipendente ed ex amante di un imprenditore anche lui torinese di 40 anni, titolare di una ditta della zona di Orbassano, si è fatta viva e ha iniziato a ricattarlo.

La relazione era durata dal 2017 a fine 2019, quando lui l'aveva scaricata e lei aveva lasciato l'azienda restando disoccupata. Ma dopo qualche mese era tornata alla carica. Lui per un po' aveva deciso di sottostare al ricatto ma le somme richieste erano via via più esose, tanto che in breve tempo lui le aveva versato 10mila euro.

Esasperato, l'uomo ha deciso di presentare denucia al comando orbassanese della guardia di finanza. I militari sono entrati in azione sabato 22 agosto 2020, quando lui ha organizzato un appuntamento con lei per la consegna di una busta con 300 euro in contanti. Appena avvenuto il passaggio di denaro, i finanzieri sono entrati in azione e l'hanno arrestata in flagranza di reato con l'accusa di estorsione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento