menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prima lo accusa di avergli rubato la ragazza poi lo minaccia: "Ora dammi mille euro"

Tentata estorsione all'interno del centro commerciale 8 Gallery di via Nizza. La vittima è un italiano di 30 anni

Ha accusato il commesso di un negozio vicino a quello in cui lavorava di avergli rubato la fidanzata. E di essere la causa del suo licenziamento. L’episodio risale ai giorni scorsi e sarebbe avvenuto all'interno del centro commerciale 8 Gallery di Torino, in via Nizza.

Con queste motivazioni l’uomo avrebbe chiesto al “rivale” un risarcimento di mille euro. La vittima, un italiano di 30 anni, che tra l'altro non aveva mai avuto alcuna relazione con la ragazza, ha chiamato la polizia. Gli agenti hanno trovato il presunto fidanzato tradito, un egiziano di 21 anni, ad aspettarlo poco distante e lo hanno arrestato per tentata estorsione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento