"Hai fatto male i lavori, devi darci i soldi indietro": due indagati per tentata estorsione al muratore

Dopo il crollo di muro in cartongesso

immagine di repertorio

"Dacci indietro i soldi oppure ti riempiamo di botte". Per questa frase, evidentemente minacciosa, due italiani, un 45enne di Rivarolo Canavese e un 54enne di Banchette, sono stati denunciati e sono all'obbligo di dimora su ordine spiccato dal giudice per le indagini preliminari Stefania Cugge del tribunale di Ivrea nella giornata di martedì 22 gennaio 2019.

Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri della stazione di Cuorgné a cui la vittima, un artigiano del posto, si era rivolta dopo essere stata minacciata. Si tratta di un muratore che aveva eseguito lavori nel negozio di un amico del 54enne e che, a detta di quest'ultimo, non erano stati eseguiti a regola d'arte: il muro in cartongesso che aveva costruito era crollato.

Per questo, i due rivolevano il denaro pagato per la prestazione professionale dell'artigiano e sono andati a cercarlo a casa per farsi le loro ragioni, evidentemente in modo decisamente sopra le righe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo Flavia Pivano, legale del 45enne, quest'ultimo non avrebbe però avuto un ruolo attivo nella vicenda (il provvedimento è per tentata estorsione) ma avrebbe soltanto accompagnato l'amico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento