menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'esposto della disperazione: "Noi della Barriera dimenticati da tutti"

Dopo la rissa tra due gang di latinos i residenti del quartiere hanno preparato un nuovo esposto da consegnare alle forze dell'ordine.

Un esposto al Comune di Torino e alle forze dell’ordine per segnalare il degrado della Barriera di Milano. A presentarlo sarà il comitato spontaneo “Barriera di Milano Torino Nord” che da anni combatte per salvare un quartiere sempre più alla deriva.

Le quotidiane risse tra ubriaconi, lo spaccio, la presenza di disperati e gli schiamazzi causati da alcuni locali preoccupano e non poco i residenti che si sentono ostaggio dei farabutti. “Ad oggi non è stato preso nessun provvedimento – spiega il presidente del Ccst Angelo Martino -. Siamo nelle mani delle bande e degli spacciatori e soprattutto non riusciamo a far chiudere questi bar gestiti da stranieri che tengono aperto tutta la notte”

Dalle parti di corso Vercelli, non è una novità, dormire la notte è diventato impossibile. Una ferita mai cicatrizzata in un quartiere dove i problemi, nonostante raccolte firme e denunce, continuano ad essere sempre gli stessi. Come si può capire dalla rissa avvenuta un paio di settimane fa. “Quando ci lamentiamo torna la calma per quattro o cinque giorni – spiega Giuseppe, uno degli autori della denuncia -. Poi, però, tutto riprende come prima. Con le risse in piena notte e le scazzottate sul marciapiede”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento