Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Moncalieri / Strada Preserasca

Esplosione a Moncalieri, restano gravi un uomo e una donna

Un uomo di 44 anni ha riportato ustioni sul cinquanta per cento del corpo ed è in gravissime condizioni al Cto. Grave anche una donna di 47 anni. Stanno bene invece i due bambini di 10 e 13 anni

A quasi 24 ore dalla tragedia avvenuta in via Preserasca a Moncalieri, restano gravi le condizioni di due dei sei feriti investiti dalle fiamme appiccate da Cuta Muntean, 45 anni, unica vittima dell'incendio.

Lotta tra la vita e la morte al Cto di Torino un uomo di 44 anni, rimasto ustionato sul cinquanta per cento del corpo in seguito all'esplosione della palazzina. In coma farmacologico anche una donna di 47 anni.

Meno gravi due ragazzini di 17 e 21 anni, anch'essi rimasti ustionati dopo il gesto estremo del quarantacinquenne. Nessuna preoccupazione invece, a differenza di quanto si credeva inizialmente, per i due bambini di 10 e 13 anni, ricoverati all'ospedale infantile Regina Margherita per contusioni multiple.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosione a Moncalieri, restano gravi un uomo e una donna

TorinoToday è in caricamento