Cronaca Bertolla / Strada della Verna

Strada della Verna, al via i lavori per i primi sedici alloggi

I primi interventi in 16 dei 25 alloggi comporteranno una spesa di circa 200mila euro e verranno completati entro i prossimi trenta giorni. Gli inquilini torneranno a casa per Pasqua

E’ stato finalmente notificato il decreto di dissequestro dei 25 alloggi di strada della Verna che sono stati interessati alcuni giorni fa da un’esplosione che ha gravemente danneggiamento i vani dell’immobile, costringendo all’allontanamento temporaneo degli abitanti in alcuni residence cittadini. E nelle scorse ore il presidente del Cit, il viceSindaco di Torino Elide Tisi, ha presieduto una riunione di coordinamento per avviare tempestivamente gli interventi di ripristino. All’incontro, oltre a Tisi hanno partecipato il Direttore del Cit Gaetano Chiantia, il Direttore dell’Edilizia Residenziale Pubblica della Città di Torino Giovanni Magnano e per l’Atc i funzionari Garelli e Amerio.

Sulla base di quanto concordato nell’incontro sono stati immediatamente adottati gli atti amministrativi che autorizzano, assicurando la relativa copertura finanziaria, gli interventi di consolidamento statico, necessari per il ripristino definitivo delle parti comuni. Questi primi interventi in 16 dei 25 alloggi comporteranno una spesa di circa 200mila euro e verranno completati entro i prossimi trenta giorni.

“L'impianto elettrico – spiegano da Atc - è già stato risistemato ed entro la fine della settimana termineranno le opere di consolidamento del pilastro interno che era stato gravemente compromesso dall'esplosione. All'inizio della prossima settimana si svolgerà la verifica di tutti i solai mentre procedono i lavori di sistemazione dei primi alloggi, quelli meno danneggiati, che si conta di restituire agli abitanti entro Pasqua”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strada della Verna, al via i lavori per i primi sedici alloggi

TorinoToday è in caricamento