Cronaca Rivalta di Torino / Via Giaveno

Panico nella notte, esplode un bar: evacuata l'intera palazzina

Secondo le prime ricostruzioni, lo scoppio sarebbe partito dall'interno, anche se i pompieri non ne hanno ancora trovato la causa: potrebbe essere stato un corto circuito o una bombola, ma non si esclude comunque l'ipotesi di incendio doloso

Attimi di panico la scorsa notte a Rivalta, in zona Gerbole, per l'esplosione del bar "Dolceamaro" al civico 86 di via Giaveno.

Lo scoppio, avvenuto poco dopo la mezzanotte ha distrutto completamente il locale, danneggiando in modo evidente anche l'intera palazzina i cui quattro appartamenti sono stati evacuati: in strada sei persone in tutto.

L'esplosione che ha generato un boato udibile a diversi metri di distanza, è stata talmente forte che le serrande del bar sono state scaraventate dall'altro lato della strada.

Un uomo di origine rumena di 47 anni, inquilino, è rimasto lievemente intossicato ed è stato portato all'ospedale San Luigi.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco ed i carabinieri di Orbassano. Secondo le prime ricostruzioni, lo scoppio sarebbe partito dall'interno, anche se i pompieri non ne hanno ancora trovato la causa: potrebbe essere stato un corto circuito o una bombola, ma non si esclude comunque l'ipotesi di incendio doloso.

Il bar, andato completamente distrutto, era chiuso per ferie ed avrebbe dovuto riaprire lunedì.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panico nella notte, esplode un bar: evacuata l'intera palazzina

TorinoToday è in caricamento