La nebbia lo blocca in quota, escursionita salvato dal Soccorso Alpino

Un uomo è stato recuperato ieri sera da una squadra di Valprato Soana, in località Pian Lavina. Fondamantale la copertura telefonica che ha permesso all'escursionista di allertare un operatore

Bloccato in quota un uomo è stato salvato grazie all’intervento del Soccorso Alpino di Valprato Soana, in località Pian Lavina. E’ finita bene l’avventura di un escursionista che ieri pomeriggio, a causa della nebbia improvvisa, è rimasto bloccato su alcuni salti rocciosi. L’uomo, intorno alle ore 13, ha approfittato della copertura telefonica per richiedere l'intervento del Soccorso Alpino. L'intervento si è poi concluso ieri sera senza problemi.

Il tecnico allertato dall'escursionista ha prima tranquillizzato l’uomo e poi spedito una squadra in suo aiuto. Il gruppo ha raggiunto il disperso dopo due ore di marcia e dopo averlo avvicinato lo ha recuperato impiegando alcune manovre di corda. L'escursionista è poi ridisceso a valle accompagnato dai tecnici.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento