Cronaca

La più anziana del pianeta è Emma Morano, piemontese del 1899

Martedì 29 novembre spegne 117 candeline, è stata testimone delle due Guerre Mondiali ed è anche iscritta a Facebook

Emma Morano, 117 anni

Vanta il triplice primato di donna più anziana d’Italia, donna più anziana d’Europa e decana dell’Umanità. E’ Emma Morano, la vercellese che martedì 29 novembre spegne 117 candeline. “Nonna” Emma non ha figli, ma solo nipoti e pronipoti – spiegano dal patronato Agitalia al quale è iscritta -  all’anagrafe è Emma Martina Luigia Morano ed è nata a Civiasco, in Provincia di Vercelli, il 29 novembre 1899.

E’ stata la prima di 8 figli e testimone oculare degli orrori e delle persecuzioni della Prima e della Seconda Guerra Mondiale. Si è salvata, ma durante quegli anni ha perso molte persone care. Nel 1926 sposò Giovanni Martinuzzi con il quale ebbe un unico figlio, Angelo, che nel 1937 morì a soli sei mesi di vita e la coppia andò in crisi tanto che Emma decise di separarsi di fatto (a quel tempo la separazione legale era a dir poco impensabile, soprattutto per una donna).  

Una vita passata tra il lavoro (operaria per tanti anni in varie ditte manifatturiere piemontesi) e gli affetti di famiglia, ora vive a Verbania accudita da una badante e dai nipoti. Wikipedia le ha dedicato una pagina intera. 

Un regalo di compleanno davvero speciale è stato fatto per l’anziana donna con una settimana di anticipo dall’Associazione in accordo con i nipoti: la donna è stata infatti iscritta a Facebook con una pagina a lei dedicata e curata dal Patronato. L’unica cosa è che per iscriverla è stata “ringiovanita” di ben sei anni visto che l’ultimo anno a ritroso per iscriversi virtualmente a facebook è il 1905. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La più anziana del pianeta è Emma Morano, piemontese del 1899

TorinoToday è in caricamento