Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Smog a Torino, la Sala Rossa assicura: "La qualità dell'aria è migliorata"

Secondo il rapporto annuale di Legambiente Torino si posizionerebbe tra le cinque città più inquinate d'Italia. Il comune rassicura: "La qualità dell'aria è migliorata"

Basta allarmismi, negli ultimi anni la qualità dell'aria nella città di Torino è migliorata, a dispetto di quanto riportato dai media. Si difende così, in Sala Rossa, l'assessore comunale all'Ambiente Enzo Lavolta, dopo la pubblicazione del rapporto annuale di Legambiente che citava la città sabauda tra le cinque più inquinate d'Italia. Un riscontro che ha gettato ombre scure anche sull'operato dell'amministrazione, da sempre in prima linea per garantire il controllo dello stato d'inquinamento.

"A Torino si respira meglio oggi che in passato - ribadito Lavolta -. Nel 2000 il numero di sforamenti registrati era di 214, nel 2014 è stato di 75. Dal 2006 ad oggi la concentrazione di polveri PM10 nell’aria si è dimezzata". Il rapporto annuale di Legambiente aveva, peraltro, anche proposto numerose possibilità per ridurre le emissioni, specie delle automobili, che da sempre costituiscono la ragione principale dell'inquinamento. Sul punto potrebbe, infatti, essere migliorato il trasporto ferroviario, con l'ammodernamento della linea ferroviaria Chivasso-Ivrea-Aosta e  l’apertura delle stazioni Dora e Zapata del Servizio Ferroviario Metropolitano torinese.

Torino, tuttavia, come ribadisce l'assessore, è già al primo posto per la mobilità sostenibile. Ne sono la prova il piano per la dismissione dei veicoli euro zero ed euro uno, il car sharing e bike sharing che continuano a crescere nel consenso e nell’utilizzo.

Un dibattito, quello sulla qualità dell'aria, che h scatenato in Sala Rossa una vera e propria baragarre, tra favorevoli e contrari a quanto riportato dal rapporto di Legambiente.

"La Ztl non ha migliorato la qualità media dell’aria della città - afferma Maurizio Marrone (FdI) - basti guardare ai dati delle centraline di Torino Nord e Rebaudengo che peggiorano". Sulla stessa linea anche il grillino Vittorio Bertola, secondo cui andrebbero maggiormente incrementate le pedonalizzazioni e l'utilizzo dei mezzi pubblici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smog a Torino, la Sala Rossa assicura: "La qualità dell'aria è migliorata"

TorinoToday è in caricamento