Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Bussoleno

Arrestato storico attivista No TAV: avrebbe aggredito un gendarme francese

La reazione del Movimento No TAV

Arrestato questa mattina - mercoledì 15 settembre - a Bussoleno lo storico attivista no TAV Emilio Scalzo. A procedere con l'arresto sono stati i carabinieri che così hanno eseguito un mandato di arresto europeo. 

Scalzo, classe 1955, è stato arrestato perché nel maggio scorso, durante alcuni scontri avvenuti con la gendarmeria avrebbe ferito un gendarme. Da qui il mandato di arresto europeo emesso dalle Autorità francesi. 

Gli scontri sarebbero avvenuti durante una manifestazione in favore dei migranti, partita da Claviere e sconfinata in suolo francese. I manifestanti no tav si sono dati appuntamento per questa sera alle 18.30 al presidio di San Didero. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato storico attivista No TAV: avrebbe aggredito un gendarme francese

TorinoToday è in caricamento