Ladro di corrente elettrica per coltivare marijuana, arrestato

Fulminea operazione antidroga a Villar Focchiardo. Un elettricista di 52 anni è stato colto in flagranza di reato

La serra casalinga a Villar Focchiardo

52 anni, elettricista, ma rimane senza lavoro e decide di dedicarsi alla coltivazione e spaccio di stupefacenti.

Abbinando le sue capacità di elettricista con le informazioni trovate su internet costruisce, all’interno della sua abitazione a Villar Focchiardo, una serra per la produzione e la coltivazione della marijuana con ambienti coibentati, lampade alogene e imponenti impianti di aerazione. Il tutto a costo zero perché si allaccia abusivamente alla rete elettrica dell’Enel (circa 350.000 Kwh per un valore di 105.000 euro). 

Ma il suo piano ben progettato è andato in fumo quando, nei giorni scorsi, le Fiamme Gialle della Compagnia di Susa hanno bussato alla sua porta e scoperto la coltivazione di 84 piante, ritrovato 189 gr. di marijuana, 9 gr di cocaina, 938 gr. di sostanza da taglio, 1910 semi di marijuana, 175 euro in contanti, 3 telefoni cellulari, 15 lampade alogene, 14 trasformatori di corrente, 1 ventilatore, 2 bilancini di precisione.

Il “bottino” è stato sequestrato dai Finanzieri della Compagnia di Susa e l’elettricista accompagnato presso la Casa Circondariale de “Le Vallette” a disposizione della Procura della Repubblica di Torino che ha convalidato gli atti. E’ accusato di produzione, detenzione e spaccio di stupefacenti, nonché furto aggravato di energia elettrica. L’uomo ora rischia fino a vent’anni di carcere. 


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento