menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Regione punta ad ampliare il sistema di piste ciclabili

La Regione punta ad ampliare il sistema di piste ciclabili

Turismo montano outodoor, due milioni dalla Regione per la promozione e lo sviluppo

L'assessora al Turismo Antonella Parigi: "E' un settore in forte espansione in cui crediamo e che può costituire un potente motore di crescita"

Turismo montano, con un'ampia scelta di attività outdoor e un sistema di piste ciclabili su tutto il territorio regionale. Punta a questo la Regione Piemonte che ha appena destinato 2 milioni di euro alle piccole e medie imprese volte a lavorare in questo senso. Il documento conferma il sostegno e l'attenzione della giunta verso il sistema delle start up, spesso escluse dai bandi pubblici ma in particolare l'interesse e l'impegno verso il turismo green. 

"Si tratta di un settore in forte espansione  - ha spiegato l'assessora regionale al Turismo Antonella Parigi - che può costituire un importante motore di crescita, soprattutto per i percorsi di cicloturismo, ma anche per il patrimonio artistico, culturale ed enogastronomico legato ai circuiti ciclabili e agli sport outdoor. Una potenzialità in cui crediamo fortemente a che può costituire uno degli assi strategici del nostro turismo".

Il provvedimento punta, attraverso un bando, ad ampliare il coinvolgimento delle aziende presenti sul territorio. Dopo la prima fase, dedicata alle sole start up, un secondo bando prevederà la possibilità anche per le imprese già esistenti di accedere ai fondi regionali.

Il bando, con scadenza 31 dicembre 2017, prevede per tutte le pmi di nuova costituzione e già operanti nelle aree delle grandi direttrici ciclabili, rurali e montane– definite secondo i criteri regionali la possibilita’ di presentare domanda di contributo tramite Finpiemonte S.p.A.a partire dal prossimo mese di gennaio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento