Cronaca

Druento: troppi passaggi sospetti in moto, poliziotto sventa un furto

L'uomo stava cenando sul balcone di casa quando si è insospettito degli strani movimenti di due individui

Immagine di repertorio

Grazie all’intuito di un poliziotto libero dal servizio due italiani sono stati denunciati dai carabinieri. Il fatto è accaduto l’altra sera a Druento.

L’uomo stava cenando sul balcone di casa quando ha visto due persone fare diversi passaggi nello stesso tratto di strada senza uscita, chiusa al fondo da alcune villette. Prima si sono spostati a bordo di una moto, poi a piedi. 

Insospettito, è sceso nella via. Pochi istanti dopo ha sentito il suono di un allarme provenire proprio dalle case situate al fondo della strada. Qui ha sorpreso i due all’interno del giardino di una villetta, ha intimato loro di fermarsi e ha contattato il 112.

I due, entrambi italiani di 38 e 27 anni con precedenti specifici, avevano con sé guanti, passamontagna, due cacciaviti e un flessibile. I carabinieri li hanno denunciati in stato di libertà.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Druento: troppi passaggi sospetti in moto, poliziotto sventa un furto

TorinoToday è in caricamento